Il collagene idrolizzato è diventato una tendenza popolare nel mondo del benessere e della bellezza, con molti che lo considerano un elisir miracoloso per una pelle giovane e senza rughe.

Ma cosa c’è di vero in queste affermazioni?

In questo articolo, esploreremo la realtà dietro il consumo di collagene idrolizzato, come viene prodotto e perché potrebbe non essere la soluzione definitiva per le rughe che molti sperano.

Come si produce il Collagene Idrolizzato?

 

Per produrre il collagene idrolizzato, ovvero quello che si trova negli integratori, vengono utilizzati gli scarti della macellazione animale, cioè ossa, teste, lische e cartilagini varie che vengono bollite per estrarre il collagene sotto forma di gelatina mista ad acqua… DAVVERO VUOI BERLO?

Che effetti avrebbe il Collagene Idrolizzato sulle rughe?

Secondo le aziende produttrici il collagene migliorerebbe l’aspetto della pelle levigando e riducendo le rughe, ma non ci sono prove concrete che i peptidi di collagene idrolizzato vengano utilizzati dal corpo in modo più efficiente rispetto agli amminoacidi ottenuti da altre fonti proteiche.

Il collagene è ricco di glicina, prolina e idrossiprolina, ma manca di alcuni amminoacidi essenziali presenti in altre proteine complete.

Se si assumono quest’ultime e si segue un regime alimentare bilanciato e completo, perché questa proteina dovrebbe dare più benefici alla pelle del viso in particolare?

Esistono studi scientifici?

Uno dei maggiori problemi con il collagene idrolizzato è la mancanza di studi scientifici indipendenti che ne confermino l’efficacia.

Molti degli studi esistenti sono sponsorizzati da aziende che producono integratori di collagene, il che solleva dubbi sulla loro obiettività, oltre a non parlare di possibili effetti a lungo termine o collaterali.

Conclusione

 

E’ importante rimanere critici e informati, al di là delle mode e dei trend.

Non lasciarti ingannare dalle promesse di una soluzione rapida per le rughe e ricorda che evitare di fumare, seguire una dieta equilibrata, mettere la protezione solare, e seguire una buona routine di cura della pelle, con prodotti dermocompatibili, sono fondamentali per mantenere la pelle sana e giovane.

Vuoi ricevere una consulenza gratuita? Ti basterà compilare il modulo in calce al blog per essere contattata.

A presto,

Caterina